Livigno, resoconto della stagione di accumulo 2020/2021

.altervista.org

.altervista.org

Vai ai contenuti

Livigno, resoconto della stagione di accumulo 2020/2021

dmeteo
Pubblicato da Colombarolli Davide in innevamento · 26 Luglio 2021
Tags: Livignostagionediaccumulonevelombardia
La stazione automatica dell'Arpa sita a 2670 m nella Vallaccia di Livigno, è un ottimo strumento ed indicatore dell'andamento del manto nevoso al suolo per un'ampia zona del territorio di Livigno, in particolare, per la sua vicinanza ad un ghiacciaio a me caro, ovvero, il ghiacciaio di Campo nord Paradisin che dista non più di 6 km in linea d'aria.
 
Diciamo che la stagione 2020/21 è iniziata subito "con il botto". Le prime avvisaglie si ebbero già ad ottobre, tant'è che a fine mese lo strato di neve era già prossima al metro (osservazione delle immagini della webcam).
 
Un novembre anonimo ha introdotto poi le grandi nevicate del mese di dicembre. Al giorno 8 il manto si attestava sui 190 cm, valore tra i 3 migliori dell’ultimo ventennio per quella data.
 
La stagione è poi proseguita senza eccessi, con la neve che ha raggiunto il suo picco stagionale di 272 cm il giorno 2 di febbraio ed i mesi successivi che hanno mantenuto lo spessore della neve attorno ai 250 cm sino a fine maggio, grazie anche ad una primavera tutto sommato fresca e nevosa. Con giugno, come normale che sia, le temperature in aumento e la radiazione solare crescente, hanno cominciano ad erodere via via il manto, ed è così che dal 23/5 al 2/7 (38 giorni) si è passati da 248 cm a 0 cm ad una media di 6,5 cm al giorno.
 
Per concludere, si potrebbe definire la stagione passata come una stagione di eccessi nella sua prima parte fino a gennaio e poi nella media per il resto della stagione. Non sono stati registrati record, il manto è durato fino ai primi di luglio, ma in 21 anni ci sono stati ben 8 anni che hanno visto perdurare la neve anche oltre, per non citare la mitologica stagione 2000/1 che vedeva ancora 50 cm di neve ad inizio agosto.
 
Qui di seguito 2 grafici; la linea rossa in grassetto indica come si è posta la stagione 2020/21 in relazione a tutte le altre a partire dal 2000/1. Nel primo la stagione 2020/21 a confronto con tutte le altre stagioni dal 2000/1; nel secondo invece è un confronto della stagione appena terminata con le 3 migliori sempre dal 2000/1.




 

 



Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0

© Copyright 2011. All rights reserved 

Stazioni meteo online
Webcam online
Time lapse attivi
Time lapse attivi
Stazioni meteo online
Ghost webcam
Ghost webcam
Ghost webcam
Webcam online
Torna ai contenuti